Skip to content

Ho già incominciato a sognare

14 giugno 2011

A Tu per Tu di Chiara Bertato

Incontro con David Viagulasamy, coordinatore SYM EUROPE, il Movimento Giovanile Salesiano Europeo.

Vive a Parigi, ma ha origini indiane e vietnamite. Oltre che presidente del Movimento MGS Francia, è il coordinatore della Segreteria europea. David Viagulasamy racconta la vita del SYM, Salesian Youth Movement.

Chi è David?

Sono David Viagulasamy, ho quasi 26 anni e mi occupo di progettare e realizzare siti internet. Vivo con la mia famiglia ad Argenteuil, vicino a Parigi. Le origini della mia famiglia provengono però da un po’ più lontano, dall’India. Dal 2005 sono parte del Movimento Giovanile Salesiano della Francia e del sud Belgio. Da poco più di un anno, sono anche coordinatore del Movimento Giovanile Salesiano a livello europeo.

Come hai conosciuto i salesiani?

Ho conosciuto i salesiani a 8 anni. All’epoca ebbi la possibilità di partecipare a molte attività e giochi di ogni genere, allora sembravano solo divertimento, invece mi hanno permesso di comprendere il significato delle parole io e fiducia. Per molti anni ho fatto parte anche degli scout e ho partecipato a numerosi campi.

Se incontrassi don Bosco, che cosa gli chiederesti? 

“Ciao Giovanni! Vieni a vedere la gioia del Movimento Giovanile Salesiano e tutto il lavoro che c’è da fare. Prima, però, balla la Waka Waka con noi!”

Che cosa ti rende felice?

Mi fa felice sapere che la vita è un dono che abbiamo ricevuto e che ognuno di noi ha il suo ruolo in questa storia d’Amore. Questa è la speranza che Dio ci dona e il segreto per vivere da fratelli.

Che cos’è il Movimento Giovanile Salesiano Europeo?

Il Movimento Giovanile Europeo è una realtà in cui incontrare giovani appassionati di don Bosco provenienti da tutto il continente. Non solo, di quest’organo fanno parte anche Salesiani e Figlie di Maria Ausiliatrice.

Qual è il vostro piano?

Il Movimento Giovanile sta divenendo sempre più un luogo di condivisione e di amicizia. Gli incontri e le scoperte di ogni singola realtà ci permettono di condividere le reciproche ricchezze e gioie. Inoltre, il Movimento è già una realtà che lavora su molti progetti. Questo perché insieme siamo forti, ma possiamo esserlo ancora di più. Mano nella mano potremo realizzare grandi cose in Europa. Io ho già iniziato a sognare…

Qual è il prossimo passo che deve fare il SYM Europa?

Ci stiamo dando da fare per la Giornata mondiale della Gioventù che si terrà a Madrid quest’estate. È un evento importante per la Spagna dove c’è una forte presenza di giovani salesiani.
Il 17 agosto, diecimila ragazzi provenienti da tutto il mondo si sono dati appuntamento per incontrare il Rettor Maggiore, Pascual Chávez, e la Madre Generale, Yvonne Reungoat.

Qual è stato il tuo primo pensiero dopo l’elezione a coordinatore del SYM?

Non mi aspettavo di essere eletto, la cosa è stata discussa assieme a tutti i gruppi. Io posso solo ringraziare per la fiducia che mi è stata data.

Ora che le cose sono avviate, mi sto godendo questo fantastico gruppo di lavoro. Questo è il nostro motto: tutti soli, noi andiamo veloci! Tutti insieme andiamo più lontano!

MGS: un’amicizia senza confini

Il Movimento Giovanile Salesiano (MGS) è una significativa esperienza di vita ecclesiale e di associazionismo giovanile salesiano. è un Movimento a carattere educativo offerto a tutti i giovani, per farli soggetti e protagonisti della loro crescita umana e cristiana, con una volontà di incidenza nel territorio e nella società civile e d’inserimento e apporto alla Chiesa locale. I gruppi e le associazioni giovanili che, pur mantenendo la loro autonomia organizzativa, si riconoscono nella spiritualità e nella pedagogia salesiana, formano in modo implicito o esplicito il Movimento Giovanile Salesiano. Le espressioni del MGS nel mondo sono molteplici e manifestano la variegata proposta associativa salesiana, più articolata in Europa, America ed India. In molte realtà c’è un coordinamento ispettoriale, interispettoriale e regionale; esiste una rete di formazione, informazione e collegamento tra i diversi gruppi. Gli incontri giovanili sono uno degli elementi caratterizzanti il MGS, come occasioni significative di comunicazione tra i gruppi e di circolazione dei messaggi e dei valori della Spiritualità Giovanile Salesiana.

 Da “Il Bollettino Salesiano – giugno 2011”       http://biesseonline.sdb.org/bs/articolo.aspx?newsID=8343

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: