Skip to content

II Incontro Preparatorio per la GMG Madrid 2011

17 gennaio 2011

Il Card. Ryłko sulla GMG: “Dite ai vostri amici che ne vale la pena!”

Iniziato l’incontro di delegati per Madrid 2011

MADRID, giovedì, 13 gennaio 2011 (ZENIT.org).- I responsabili di più di 84 Paesi e di 57 realtà ecclesiali sono riuniti da questo mercoledì a Madrid (Spagna) per definire i dettagli dell’organizzazione della Giornata Mondiale della Gioventù (GMG) che si celebrerà nella capitale spagnola dal 16 al 21 agosto 2011.

L’incontro è presieduto dal Cardinale Arcivescovo di Madrid Antonio Rouco e dal Cardinale Presidente del Pontificio Consiglio per i Laici Stanisław Ryłko.

Più di 234 delegati provenienti dai cinque continenti assistono a queste giornate di lavoro, che si celebrano a San Lorenzo de El Escorial, vicino alla capitale, nella Sierra di Madrid, dal 12 al 15 gennaio.

All’incontro partecipano anche membri del Pontificio Consiglio per i Laici, il “ministero” vaticano incaricato delle Giornate Mondiali della Gioventù, nonché rappresentanti di tutte le province spagnole.

Il Cardinale Ryłko ha partecipato alla conferenza stampa di presentazione dell’Incontro, nella quale ha sottolineato ciò che rappresenta entrare nella “fase finale”, che “apre una tappa decisiva nell’itinerario di preparazione spirituale e organizzativo-logistica della GMG di Madrid 2011”.

La rappresentante sudafricana, Barbara Koorbanally, ha riferito varie iniziative dei giovani del suo Paese per la preparazione.

Una replica della Croce dei giovani – che percorre la Spagna dal settembre 2009 – sta attraversando tutta la geografia del Paese africano per preparare i suoi giovani alla visita madrilena di agosto.

Il delegato del Brasile, Tiago Oliveira, ha sottolineato che i giovani brasiliani “vedono nella Spagna un paese fratello, per cui hanno grandi speranze”. Si aspetta la partecipazione di 20.000 di loro.

Il presidente del Comitato Organizzatore Locale della GMG di Madrid, il Cardinale Antonio María Rouco Varela, si è detto fiducioso che “l’incontro sia vivo, agile e dinamico” e che i rappresentanti forniscano “informazioni di prima mano sulle loro necessità e aspettative”.

Il Cardinale Ryłko ha celebrato il suo primo incontro, arrivando a Madrid, con un gruppo di giovani volontari, che ha ringraziato per la loro generosa collaborazione alla Giornata Mondiale.

“Per molti giovani giunti da ogni angolo del mondo sarà molto importante vedere la vostra capacità di accoglienza, il vostro spirito di sacrificio durante la GMG. A volte in compiti nascosti, ma non per questo meno importanti”, ha sottolineato il porporato. “Ai vostri amici non dite ‘Dovete venire alla GMG’, ma ‘Vale la pena!’”.

I partecipanti all’Incontro Internazionale di Delegati si informeranno sui vari aspetti dell’organizzazione: alloggio, trasporti, iscrizioni, visti e volontariato.

In questi giorni, i delegati avranno l’occasione di visitare i luoghi in cui si celebreranno gli atti principali della GMG: l’aerodromo di Cuatro Vientos e i dintorni di plaza de Cibeles.

 

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: